7,50 

Come tutti i nostri formaggi, anche il BRIGANTACCIO è prodotto a latte crudo che come gran parte delle scoperte umane deriva dal caso! Per nascondere i formaggi oggetto di saccheggio, i briganti nascondevano le pezze in giare di terracotta dove rimanevano mesi sigillate sottovuoto, ottenuto dallo spengimento della candela accesa sotto le pelle di capra con cui si sigillava la giara. All’abbisogna le forme ancora umide perché sommerse dallo stesso siero che la maturazione produceva nella giara, venivano tirate fuori e asciugate all’esterno sotto crusca. Questo processo conferisce elevata sapidità ed un tocco di piccante. Trucchi di Briganti, che fanno di questo formaggio uno dei più apprezzati per la ricchezza dei sapori e l’intensità dei profumi.

Il prezzo di n.1 quantità di prodotto è riferita a 300 gr

logo-bio

logo-terramadre

Confronta

Una grotta, un orcio di terracotta sigillato con una pelle di capra, e all’interno un tesoro: non i Marenghi, ma il formaggio che i Briganti avevano razziato ai pastori e poi conservato come scorta per i futuri rifugi da latitanti delle montagne. Dal racconto di un fortunoso ritrovamento sulle nostre montagne ai tempi dei nonni dei nostri nonni, rinasce una tradizione antica di stagionatura e conservazione. Il BRIGANTACCIO è un pecorino a latte crudo, che stagionato in assenza di aria e asciugato all’esterno con la crusca, diventa ancora più saporito e con un tocco di piccante. La sua buccia ruvida e scura è data dalla crusca, che consente una ulteriore maturazione della pasta, di colore giallo intenso. Trucchi dei Briganti, che oggi fanno di questo formaggio uno dei più apprezzati per la ricchezza dei sapori e l’intensità dei profumi.

Dato il suo forte carattere, predilige accostamenti con verdure crude anche dal sapore deciso, particolarmente con la cipolla, ed anche con la frutta di stagione, che ne rendono più digeribile e gradevole l’approccio al palato. Può essere gradito con composte delicate come quella di zucca o con la cotognata. Si accompagna a vini bianchi decisi come il Falanghina o rossi leggeri e profumati.

  • Pecorino biologico a latte crudo* a lunga stagionatura in umido, asciugato nella crusca proveniente da grani biologici di varietà locale (solina).

Citazione Speciale dell’Accademia della Cucina Italiana, Premio “Villani” 2005 1° Premio Pecorini, Fano 2005

Il prezzo di n.1 quantità di prodotto è riferita a 300 gr

* Lavorazione a latte crudo – I nostri formaggi sono lavorati a latte crudo per conservare intatte tutte le caratteristiche nutrizionali del latte appena munto, e la sua ricchezza di sapori ed aromi dei nostri pascoli. La lavorazione del latte ad alta temperatura elimina tutta la flora e i microrganismi che fanno del latte un alimento vivo, costringendo poi all’aggiunta di fermenti per la produzione del formaggio. I fermenti, provenendo da ceppi selezionati, non possono ricreare la stessa ricchezza e varietà della flora naturale del latte. Le tecniche di lavorazione tradizionale a latte crudo, unite al rigoroso rispetto delle normative igieniche, consentono invece di ottenere un prodotto sicuro e ricco, vivo e nutrizionalmente completo come il latte, capace di dare al palato una varietà di gusti ed aromi che derivano dalla ricchezza di erbe presenti sui nostri pascoli. Il latte crudo è latte vivo, ricco dei sapori del nostro territorio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Il tuo contenuto personalizzato va qui . È possibile aggiungere il contenuto per singolo prodotto
Back to Top