La campagna di sensibilizzazione che la nostra struttura, con sede in Anversa degli Abruzzi nel cuore dei Parchi d’Abruzzo, sta portando avanti, ha lo scopo di coinvolgere direttamente tutta la popolazione su un problema inquietante: l’abbandono della montagna e il degrado ambientale. Gli allevatori sono sempre più soli a tutela delle aree montane, acquistando sempre maggiore importanza i concetti di produttività, efficienza, redditività anche nelle scelte politiche ed operative delle nostre amministrazioni locali. La salvaguardia, la tutela, la conservazione della natura e della cultura che ne ha consentito la valorizzazione fino ai giorni nostri, tanto da vantare il Parco più antico d’Europa e l’istituzione di nuovi Parchi ed aree protette, appare un valore sempre più a rischio di estinzione, essendo la pastorizia estensiva una realtà sempre più esigua. Pochi sanno capire e riconoscere l’importanza degli allevamenti semibradi di qualità, sia per il valore nutritivo dei prodotti offerti, sia per il ruolo di tutela ambientale che essi svolgono come prevenzione incendi, difesa idrogeologica del territorio, garanzia di biodiversità.

La nostra iniziativa “Adotta una pecora, difendi la natura” si propone di invertire questa grave tendenza, proponendo ai naturalisti, agli amanti dell’ambiente, ai buongustai, di adottare a distanza una pecora che in cambio delle spese di manutenzione e di allevamento, può garantire non solo i propri frutti (agnello, latte, formaggi, ricotta, lana, fertilizzante), ma anche la salvaguardia della porzione di territorio che presidia con le sue compagne. Gli allevamenti aderenti al progetto, garantiscono con marchi di qualità i propri prodotti, anche biologici, offrendo fra l’altro, possibilità di recettività agrituristica, in modo che gli interessati abbiano la possibilità di essere ospitati presso leaziende, in modo da seguire periodicamente l’allevamento, nelle varie fasi della sua attività, dal pascolo, al parto, all’allattamento, alla tosatura, alla transumanza. Ciò tuttavia inserito nella logica del pieno rispetto degli animali e delle loro esigenze ed abitudini, come i disciplinari di produzione biologica impongono.

L’iniziativa sarà regolata da accordi scritti, improntati alla massima serietà, correttezza e trasparenza. Tutto sarà registrato, fatturato, documentato da idonea contabilità come per legge.
L’iniziativa “Adotta una pecora, difendi in natura” consta dei seguenti vantaggi per l’utente che adotta una pecora:

  •  chi fa l’adozione ha diritto a 12% di sconto su futuri acquisti, sul soggiorno e sui servizi del nostro ristorante
  •  l’assoluta certezza della genuinità dei prodotti
  •  la possibilità (a scelta dell’utente) di usufruire dei prodotti derivanti dalla pecora adottata in quanto l’adozione potrà essere anche di tipo nominale, a parte i prodotti caseari che necessitano del latte di più pecore. Tenuto conto della riduzione numerica di coloro i quali, eredi di un bagaglio di conoscenza millenaria, che appartengono al percorso della civiltà umana, custodi e maestri dell’abilità di governare il bestiame domestico, valendosi delle risorse ambientali senza alterare, conservandole e valorizzandole potrà essere anche di tipo nominale, a parte i prodotti caseari che necessitano del latte di più pecore. Tenuto conto della riduzione numerica di coloro i quali, eredi di un bagaglio di conoscenza millenaria, che appartengono al percorso della civiltà umana, custodi e maestri dell’abilità di governare il bestiame domestico, valendosi delle risorse ambientali senza alterare, conservandole e valorizzandole

SCEGLI IL TUO PACCO ADOZIONE

Back to Top